Archivio Eventi

15219601_10211491404708620_4844157196871426058_n.jpg
15219601_10211491404708620_4844157196871426058_n.jpg

press to zoom
15349723_10211491405988652_5633758402731507904_n.jpg
15349723_10211491405988652_5633758402731507904_n.jpg

press to zoom
Locandina 2 ass. zitella torrinolivelli.jpg
Locandina 2 ass. zitella torrinolivelli.jpg

press to zoom
15219601_10211491404708620_4844157196871426058_n.jpg
15219601_10211491404708620_4844157196871426058_n.jpg

press to zoom
1/3
Commedia "Una nubile di troppo"
Teatro del Torrino, Via Sciangia, 10 - Roma 
2 Dicembre 2016

 

Una commedia divertente, messa in scena dalla Compagnia teatrale "Rifornimento in volo", è stata l'occasione per salutare i nostri sostenitori, ancora una volta accorsi numerosi, e augurare loro di trascorrere le prossime festività natalizie in pace ed armonia.

 

I bravi attori della compagnia teatrale, diretti da Alba Di Costanzo, hanno interpreato un testo liberamente tratto dalla commedia "Assassinate la zitella", un noir divertente,  in cui la vita di 4 cugine è scombussolata dalla lettura del testamento della loro zia.

 

Dopo "Crazy Sister" e "Il settimo si riposò" la Compagnia "Rifornimento in volo" ha voluto nuovamente essere  vicino a La Stella di Lorenzo Onlus

a sostegno del progetto di prevenzione delle aritmie pericolose che, come ha voluto sottolineare il Direttore artistico della compagnia teatrale, Francesco Balestrino,  ha visto nel corso del 2016 uno sviluppo considerevole.

 

Prima dell'inizio dello spettacolo,  si è svolta la cerimonia di consegna della Borsa di Studio, intitolata a Lorenzo, alla vincitrice della 4° Edizione, Valentina Menzione.

IMG_20161106_115043.jpg
IMG_20161106_115043.jpg

press to zoom
IMG_20161106_111101.jpg
IMG_20161106_111101.jpg

press to zoom
CartolinaNinfeoEgeria.png
CartolinaNinfeoEgeria.png

press to zoom
IMG_20161106_115043.jpg
IMG_20161106_115043.jpg

press to zoom
1/7
Visita guidata al Ninfeo di Egeria
Vicolo di Sant'Urbano, Roma 
6 Novembre 2016

 

Il tempo incerto non ha scoraggiato i nostri affezionati sostenitori che hanno potuto così visitare questo sito archeologico, immerso nello splendido parco della Caffarella.

 

La leggenda narra che in questo luogo la ninfa Egeria,  una delle Camene, divinità minori legate alle sorgenti, si incontrasse con il suo sposo, Numa Pompilio, il re sabino successore di Romolo.  Quando il re morì, Egeria si sciolse in lacrime, dando vita a una fonte, che divenne il suo luogo sacro.

 

In realtà questa grotta naturale fu convertita in una struttura chiusa, coperta da colte, quando Erode Attico, nel II secolo d.C.  ristrutturò una vicina villa, dedicandola alla sua defunta moglie Annia Regilla.

Pag 13 di 44

COME SOSTENERCI

Vuoi prendere parte attiva e far crescere La Stella di Lorenzo, oppure vuoi solo sostenerla dall'esterno?

Scopri come fare.

PROGETTI REALIZZATI

Vai a questa pagina per vede- re quanto  abbiamo già realiz- zato fino ad ora.

INCUBATORE DI IDEE

Hai in mente un'idea o una iniziativa e ti piacerebbe vederla realizzata? Puoi proporre la tua idea a La Stella di Lorenzo. Scopri come fare.

PROGETTI IN CORSO

Vai a questa pagina per vede- re su quali progetti stiamo lavorando e chi stiamo aiutan- do.