Archivio Eventi

1/1

Concerto di Natale e Presentazione dell'Associazione

Bastia di Rovolon (PD), Centro Parrocchiale Don Bosco

23 dicembre 2012

La Banda Folkloristica Euganea, in collaborazione con La Stella di Lorenzo, hanno presentano il concerto di Natale. Le festività natalizie sono accompagnate da molti anni dal tradizionale Concerto di Natale della Banda Folkloristica Euganea. Quest'anno il repertorio ha spaziato dal blues alla musica classica, dalle colonne sonore dei film come quella de "I Magnifici Sette" a medley di musica leggera di artisti come Lady Gaga e 883. Non sono naturalmente mancati i tradizionali brani  natalizi.  La  partecipazione  del  pubblico  è  stata  altissima  e  il

​gradimento testimoniato da lunghi applausi e dalla richiesta di molti bis al termine dell'esecuzione dei brani in programma. All'ingresso è stato distribuito a tutti gli spettatori il pieghevole dell'Associazione e, durante la pausa tra il primo e secondo tempo, e' stato proiettato il video della canzone dedicata a Lorenzo. Quindi il Presidente ha preso la parola e ha illustrato ai presenti gli obiettivi della Associazione e i progetti in piano.

Liceo Classico Plauto - Music Makes the World go Round

Roma, Via Augusto Renzini  70

20 dicembre 2012

Si è svolto, come ogni anno, il Concerto di Natale organizzato dagli studenti del Liceo Classico Plauto, sotto la direzione artistica della Prof.ssa Noemi Lusi. La serata ha visto gli studenti esibirsi in brani di musica classica e leggera, molto apprezzati dal pubblico che è intervenuto numerosissimo. La serata e' stata aperta dal gruppo vocale femminile ET NOS ed ha vissuto un momento toccante di grande partecipazione, quando i ragazzi hanno cantato la canzone di Edoardo Bennato 'L'Isola che non c'è'. Questo il testo, a firma della Prof.ssa Noemi Lusi,  letto per introdurre la canzone:

"Adesso apriamo una parentesi a noi molto cara. Ascolteremo, infatti, 'L’Isola che non c’è' di Edoardo Bennato. L’Isola che non c’è, quindi. Per noi non è una canzone qualsiasi.  Ci ricorda una persona particolare che, pur distante, non si è mai allontanata dai nostri cuori. E’ come se non ci avesse mai lasciato… Né mai ci lascerà perché crediamo che coloro cui vogliamo bene continuano a vegliare su di noi, condividendo con noi difficoltà, gioie e felicità, guidandoci, dandoci forza, in un grande abbraccio che non finisce mai. Perché  ‘L’isola che non c’è’?  L’abbiamo scelta  perché  è tradizione del

 

Liceo Classico Plauto permettere agli studenti di festeggiare i 100 giorni dall’Esame di Stato anche travestendosi e l’ultimo personaggio che il nostro caro Lorenzo Fabbri, studente di eccellenza, abile e generoso pianista, capitano di tutti noi  ha voluto impersonare è stato proprio quello di … Peter Pan. E’ al nostro Capitano, quindi, che dedichiamo questo piccolo, grande spazio, non solo per ricordarlo, non solo per gridare alto che  è sempre e comunque con noi, ma anche per dirgli che sappiamo che lui è… o comunque ci piace immaginare che sia … il nostro Capitano Peter Pan e che ci auguriamo che ci vegli da lassù, anche se … da un po’ lontano….. dall’isola …che non c’è."

Al termine del concerto è stata distribuito a tutti i presenti il pieghevole dell'Associazione.

1/2

Pag 42 di 44

COME SOSTENERCI

Vuoi prendere parte attiva e far crescere La Stella di Lorenzo, oppure vuoi solo sostenerla dall'esterno?

Scopri come fare.

PROGETTI IN CORSO

Vai a questa pagina per vede- re su quali progetti stiamo lavorando e chi stiamo aiutan- do.

​IL PROSSIMO PROGETTO

Se anche tu vuoi che nuove proposte diventino dei progetti de La Stella di Lorenzo, puoi dare il tuo contributo. Scopri come fare.

LE NOTIZIE E GLI EVENTI

Se vuoi essere aggiornato sugli eventi a cui parteciperanno rappresentanti de La Stella di Lorenzo per attività di informazione e di sensibilizza- zione, vai a questa pagina.

Qui invece puoi leggere le ultime notizie che riguardano l'Associazione.